𝕖𝕧𝕖𝕣π•ͺπ•₯π•™π•šπ•Ÿπ•˜’𝕀 π•”π• π•žπ•šπ•Ÿπ•˜ π•₯π• π•˜π•–π•₯𝕙𝕖𝕣 π•¨π•™π•šπ•π•– 𝕖𝕧𝕖𝕣π•ͺπ•₯π•™π•šπ•Ÿg’𝕀 π•—π•’π•π•π•šπ•Ÿπ•˜ 𝕒𝕑𝕒𝕣π•₯

TERRAPOLIS, giunto alla sua quarta edizione, si trasforma in una rassegna piΓΉ ampia. Talk, laboratori, proiezioni e una giornata di festival ci accompagneranno tra maggio e settembre 2024 in diverse aree verdi della cittΓ . Insieme allΙ™ artistΙ™ e allΙ™ ricercatricΙ™ coinvoltΙ™, approfondiremo il legame tra arte ed ecologia indagando l’estetica ecologica contemporanea tra fiction speculativa e non-fiction investigativa.

Prenderemo come punti di riferimento gli elementi della pietra e della foresta per un’osservazione orizzontale della rete di relazioni di cui si compone il mondo. Ci soffermeremo sull’interconnessione tra ciΓ² che viene definito naturale e artificiale, umano e non umano, nel tentativo di superare questi e altri dualismi.