PARSEC RESIDENCY è una call rivolta ad artistə emergenti, curatorə e ricercatə, italianə e internazionali, che provengono da ambiti e discipline differenti senza vincoli di età, formazione, espressione o linguaggio.
Il programma di residenza intende incoraggiare la ricerca individuale e collettiva, avviando un processo di collaborazione volto alla produzione di nuove opere e progetti.

Per la sua settima edizione, Parsec Residency propone due differenti programmi di residenza: PARSEC RESIDENCY e PARSEC RESIDENCY /ART & ECOLOGIES.

PARSEC RESIDENCY  mette a disposizione un ambiente informale di confronto e ricerca in cui approfondire la propria pratica artistica e ampliare la propria ricerca, attraverso un periodo di residenza di quattro mesi. Non vi sono indicazioni specifiche su tema e medium e il programma si concluderà con una mostra personale/restituzione finale all’interno degli spazi di Parsec.

PARSEC RESIDENCY /ART & ECOLOGIES si incentra invece sui nuovi modi in cui la pratica artistica contemporanea può intervenire in una vasta gamma di contesti ecologici. La residenza ha dunque come tema centrale quello dell’arte in relazione all’ambiente e alle questioni sociali ad esse connesse ed è rivolta allo sviluppo di progetti artistici innovativi. Il progetto sviluppato all’interno di questo programma sarà inserito nella programmazione del festival TERRAPOLIS, quest’anno alla sua terza quarta edizione.

Entrambi i programmi di residenza si svolgeranno nella sede dell’associazione in via del Porto 48 C/D a Bologna, dal 3 aprile 2024 al 31 luglio 2024.

CONDIZIONI
● Il programma di residenza non fornisce vitto e alloggio
● Ai/alle selezionatə verrà richiesto un contributo di 100€ al mese per le spese di mantenimento dello spazio
● Si richiede che l’artista non abbia in corso ulteriori progetti di residenza e che possa garantire una stabile presenza nello spazio al fine di assicurare un’efficace collaborazione e un impegno proficuo nel corso dei quattro mesi del progetto. Questo permetterà al team di Parsec di seguire e affiancare l’artista in modo produttivo, di creare un ambiente coeso e di scambio costante tra residenti.

PARSEC RESIDENCY OFFRE
● Studio condiviso di 20 mq con due postazioni di lavoro
● Accesso allo studio 7 giorni su 7
● Utilizzo strumenti presenti in spazio, stampanti, scanner, camera oscura e materiale da consultazione
● Connessione wi-fi
● L’opportunità di contribuire a un programma pubblico con workshop, open studio, talk ed eventi
● Supporto critico e pratico
● Comunicazione e promozione 
● Organizzazione di studio visit, group tutorials e visiting tutorials specifici

CRITERI DI AMMISSIONE
Parsec vuole essere un luogo di incontro per visioni e pratiche artistiche differenti. Verranno selezionatə due tra artistə, curatorə e ricercatə: unə per il programma PARSEC RESIDENCY e unə per PARSEC RESIDENCY /ART & ECOLOGIES che condivideranno lo studio. La selezione avverrà secondo i seguenti criteri:

Qualità della pratica artistica, necessità di lavorare in uno studio condiviso, apertura al confronto, disponibilità a collaborare e ad aprirsi al pubblico mediante incontri e dibattiti di diversa natura, possibilità di approfondimento delle tematiche trattate mediante il public program, validità e fattibilità del progetto proposto per lo specifico programma di residenza.

In particolare:

● per le/gli artistə: la volontà di discutere intorno alla propria pratica presentando il loro lavoro durante CRIT, studio visit, open studio ed attività organizzate in collaborazione con Parsec;
● per le/i curatə e ricercatə: disponibilità a proporre, sviluppare e gestire una parte del programma in relazione alla propria ricerca e pubblicazione e/o gestione della sezione approfondimenti su parsecbologna.com; presentazione della propria ricerca tramite talk o evento finale al termine della residenza.

TEMPISTICHE
Le candidature possono essere inviate entro e non oltre domenica 10 marzo 2024. Le candidature inviate dopo la data indicata o incomplete non verranno prese in considerazione.

Tra lunedì 11 e sabato 16 marzo 2024: colloqui di selezione presso la sede di Parsec (con possibilità di incontro online).
3 aprile 2024: inizio effettivo della residenza

COME APPLICARE
Compila l’APPLICATION FORM al seguente link: 
APPLICATION FORM

STUDIO VISITORS PASSATI
Adiacenze (curatorə – Amerigo Mariotti e Giorgia Tronconi), Alchemilla (Spazio multifunzionale per le arti – Bologna), Caterina Avataneo (curatrice indipendente), Amina Berdin (Assistente curatrice presso la Pirelli HangarBicocca), Michele Bertolino (curatore e fondatore de Il Colorificio – Milano), Campobase (curatorə – Irene Angenica, Stefano Volpato e Ginevra Ludovici), Cristian Chironi (artista), Francesca Cornacchini (Spazio In Situ, artist-run space), Marta Federici (curatrice e scrittrice d’arte, gestisce Lateral Roma, uno spazio d’arte indipendente), Giulia Gaibisso (IUNO – centro di ricerca sull’arte contemporanea – Roma), Galleria Più (Bologna), Carolina Gestri (curatrice de Lo Schermo dell’Arte, Insegnante all’Istituto Marangoni Firenze e presso IED Firenze), Stefano Giuri (artista e curatore di Toast Project Space – Firenze), Tea Gradassi (SpazioA – Pistoia), Laura Lecce (curatrice presso il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e fondatrice di Pelagica), Elena Magini (curatrice del museo Pecci – Prato), Caterina Molteni (Assistente Curatrice presso il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna), Associazione Ottovolante (progetto di residenza internazionale – Bologna), Marta Pellerini (curatrice presso la British School at Rome), Laura Rositani (curatrice e scrittrice), TBD Ultramagazine (curatrici – Camilla Compagni e Francesca Manni), Treti Galaxie (progetto artistico fondato da Matteo Mottin e Ramona Ponzini).

RESIDENZE PASSATE