Giovedì 18 luglio
ore 21.30
DEV Garden – Giardino del Cavaticcio
Passaggio Alinovi – Ingresso lato Via del Porto

Attraverso OLHE BEM AS MONTANHAS / LOOK CLOSELY AT THE MOUNTAINS del 2018, Ana Vaz crea un parallelismo tra la regione di Minas Gerais, nel sud-ovest del Brasile, in cui le attività minerarie hanno pesantemente impattato sull’ambiente naturale, e il Nord-Pas-de-Calais, nel nord della Francia, anch’esso segnato da oltre tre secoli di attività mineraria.
Uno sguardo poetico ha la precedenza all’interno della narrazione e, “guardare da vicino” orienta il film verso i dettagli, verso gli elementi visivi e sonori. Tuttavia, questi non sono mai scollegati dalla politica: basta uno scatto del cielo dal fondo di un burrone per evocare i fantasmi delle popolazioni indigene sradicate, di cui restano comunque le pitture rupestri. 

____________
Ana Vaz è artista e regista. Si è laureata al Royal Melbourne Institute of Technology, Le Fresnoy-Studio National (Francia). È stata membro dello SPEAP (Experimental Program in Political Arts), progetto ideato e diretto da Bruno Latour presso Science Po di Parigi.

Con il sostegno del 𝙌𝙪𝙖𝙧𝙩𝙞𝙚𝙧𝙚 𝙋𝙤𝙧𝙩𝙤-𝙎𝙖𝙧𝙖𝙜𝙤𝙯𝙯𝙖 𝙙𝙚𝙡 𝘾𝙤𝙢𝙪𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝘽𝙤𝙡𝙤𝙜𝙣𝙖. Le attività sono realizzate nell’ambito del 𝘽𝙞𝙡𝙖𝙣𝙘𝙞𝙤 𝙥𝙖𝙧𝙩𝙚𝙘𝙞𝙥𝙖𝙩𝙞𝙫𝙤 2023 promosso dal Comune di Bologna e da Fondazione Innovazione Urbana.